SAVE THE DATE > giovedì 10 ottobre inaugura ArtVerona 2013

Art-Verona

Nuova Entrata
Viale dell’Industria, Ingresso Re Teodorico

Con una serie di appuntamenti in fiera, quali:

On Stage (pad. 10), il format ideato da Andrea Bruciati che con Capsules vedrà Daniele Capra, Eva Comuzzi e Alice Ginaldi incontrare alcuni professionisti del sistema dell’arte che intrecciano il loro lavoro con un’idea di resistenza.

Independents4 (pad. 10 e 11), la sezione curata da Cristiano Seganfreddo di Fuoribiennale che accoglierà 26 tra le più interessanti realtà creative sganciate dal sistema istituzionale, aprendosi anche a partecipazioni da oltre il confine.

Raw Zone (pad. 11), una sorta di area cruda, essenziale negli allestimenti, inedita nei contenuti, a cui partecipano alcune gallerie di ricerca selezionate da Andrea Bruciati, votate alla sperimentazione.

Level 0, l’iniziativa che vedrà alcuni direttori di musei d’arte contemporanea individuare ciascuno un artista presente tra gli stand, che si impegneranno a promuovere all’interno della propria struttura entro il 2014.

Collectors for Celeste|1° ed., il premio acquisto rivolto ai partecipanti di Raw Zone, nato dal consolidato network sviluppatosi dal Premio Celeste.

Icona|8° ed., il concorso che vedrà Cristiana Collu, direttore del Mart, individuare l’opera che meglio andrà a rappresentare ArtVerona nell’immagine di campagna del 2014 e che entrerà in deposito al Museo, grazie anche alla collaborazione con Studio Chiesa.

InstaVRam|1° ed., il nuovo contest per gli Igers, rivolto a tutti gli appassionati di Instagram, nato dalla collaborazione con laFeltrinelli di Verona.

PhotoArtVerona (pad. 11), l’esposizione nella sua interezza dei 109 scatti di Il profilo delle nuvole di Luigi Ghirri, un lavoro poetico con testo introduttivo di Angela Madesani.

ArtVeronaYoung (pad 11), la sezione interamente dedicata all’avvicinamento all’arte contemporanea da parte dei bambini, con laboratori e percorsi tematici a cura di Aster.

ArtVeronaTalk (pad. 10), incontri, presentazioni, dibattiti da giovedì 10 a domenica 13 ottobre.

A questi si affiancano diversi collateral in città:

Frammenti di un discorso amoroso, che vedrà alcune opere selezionate da Andrea Bruciati dalle collezioni di Giorgio Fasol, Lorenzo Lomonaco, Alberto Marangon e Marco Martini, dialogare con i suggestivi spazi del Museo Lapidario Maffeiano, della Chiesa di San Giorgetto, della Casa di Giulietta e del Museo Civico di Storia Naturale.

Stati naturali: percorsi ritrovati in forme primarie, una personale di Giorgio Vigna al Museo di Castelvecchio a cura di Paola Marini, direttrice dell’istituzione.

VideoArtVerona|Le lacrime degli eroi: arte in movimento per una nuova idea di scultura, la rassegna a cura di Eva Comuzzi e Andrea Bruciati al Centro Audiovisivi di Verona|Biblioteca Civica – Sede dell’Archivio Regionale di Videoarte del Veneto, che indaga il linguaggio performativo nei suoi aspetti più innovativi, proponendo una differente percezione della pratica corporea quale focus del progetto.

PhotoArtVerona, con Giulia Torra, Paesaggi Immaginari, mostra a cura di Angela Madesani a laFeltrinelli di Verona e Una, Cento Mille Visioni: fotografie dalla collezione di un artista a cura di Mauro Fiorese, un excursus sul tema del sacro per inaugurare OOOh! Gallery, un nuovo spazio espositivo del Museo Diocesano.

TheatreArtVerona|Ancora un fremito, ancora un sussulto, la ricca rassegna di musica, editoria, teatro, arte a cura di Paolo Valerio e Simone Azzoni, realizzata in collaborazione con il Teatro Stabile di Verona.

Romeo’s Balcony, l’installazione di Daniel González nel Cortile della Casa di Giulietta a cura di Marco Meneguzzo, un’opera che prende forma attraverso l’estetica dei disegni progettuali, ricreando l’archetipo di una favola d’amore architettonica tra passato e presente.

The Great Valley Project, un’ulteriore tappa del progetto di Daniele Girardi che vedrà dal 3 ottobre al 16 ottobre una sua installazione negli spazi della libreria laFeltrinelli di Verona.

MAT/tam, un intervento di Don Voisine, a cura di Annarosa Buttarelli e Lucio Pozzi, sabato 12 ottobre dalle 17 alle 19 presso lo spazio di sperimentazione artistica ISOLO 17, in Via Seghe San Tommaso.

FORArt, iniziativa culturale legata al quartiere Veronetta, che vede per Independents la partecipazione di Microclima con una mostra e una tavola rotonda dedicate all’articolata figura di Carlo Zinelli all’interno del complesso monumentale di Porta Vescovo dall’11 al 13 ottobre, dalle 18 in poi.

Verona Città | Creatività per l’Innovazione, da sabato 12 a domenica 13 ottobre, workshop, incontri, performance, installazioni nell’area dei Magazzini Generali, ex Mercati Ortofrutticoli di Verona, per presentare al pubblico realtà impegnate in progetti ed idee imprenditoriali innovativi, volti alla concretizzazione di un’economia ecosostenibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...