Premio Terna 02



http://www.premioterna.it/it/scheda/requiem-2

La proporzione matematica del tema è sostenuta dalle dimensioni del dittico e dalle proprie suddivisioni interne: tutto è contenuto nel rettangolo aureo e quindi rettangolo o spazio energetico perfetto.
L’energia nasce dal progetto divino che nell’opera è riportato mediante l’ascolto attivo sempre presente di due brani tratti dalla composizione “Requiem” di Mozart: il “Kyrie” e il “Dies Irae”.
La parte sinistra è incentrata sull’energia forte e vivace “sporcata” dall’inquinamento dell’umanità attuale, la parte destra è invece riservata al futuro e all’ambiente.
A tutto campo i versi dei due brani che si rincorrono ossessivamente e ricordano quanto è importante l’Opera Divina e chi ne è il fautore… soltanto l’umanità, per il momento distorta e deformata (olio su foglio di alluminio) risorgerà costruendo sulle note del Requiem nuova energia vitale che si materializzerà nel futuro (l’ombra eterea bianca come simbolo di positività, leggerezza e rispetto dell’ambiente).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...